Temptation Island, Aurora Betti sbugiarda Gianmarco Valenza: Mai cercato

di Sveva Commenta

Continua la telenovela che vede protagonisti Aurora Betti e Gianmarco Valenza, concorrenti di questa edizione di Temptation Island: i due hanno abbandonato anzitempo il reality per la sbandata che lei ha preso per il tentatore Giorgio Nehme e adesso se ne stanno dicendo dietro di tutti i colori. Dopo le parole di Gianmarco, il quale ha accusato la ex di averlo subito ricontattato dopo il programma per tornare insieme, arrivano quelle della giovane ventunenne che nega tutto quanto.

Aurora Temptation Island

Aurora Betti racconta la sua verità a Isa&Chia e dice di non avere mai contattato Gianmarco Valenza per tornare insieme a lui. E anche se con Giorgio Nehme la storia non è decollata, nessun tentativo di riavvicinamento c’è stato con l’ex che per lei è ormai un capitolo archiviato.

TEMPTATION ISLAND, GIANMARCO VALENZA SBUGIARDA AURORA BETTI: HA PROVATO A TORNARE DA ME

Non è assolutamente vero che l’ho cercato. Allora, noi avevamo lasciato la nostra casa già due settimane prima di Temptation, io ero dai miei in Abruzzo e lui era ospite dalla nonna, in quelle settimane facevamo su e giù per vederci e nel salire da lui lasciavo delle mie cose. Una volta riavuto il mio telefono dopo la fine del programma gli ho scritto dicendogli che mi dispiaceva per come erano andate le cose e che se avesse avuto bisogno di parlare io ci sarei stata, in ogni caso gli dicevo anche di farmi riavere le mie cose perché non mi sembrava il caso di fare un viaggio da lui solo per riprenderle. Siccome in quei giorni mi erano anche arrivati dei messaggi assurdi, minacciosi, gente vicina a Gianmarco che mi diceva che mi avrebbe spezzato le gambe, in più i messaggi della mamma e del fratello.. insomma alla fine ci siamo sentiti telefonicamente, la telefonata è durata circa due ore, due ore in cui abbiamo praticamente chiarito tutta la nostra situazione. Io non gli ho mai detto che con l’amore avremmo potuto superare questa cosa così come ha dichiarato lui! Io gli ho solo ribadito ancora una volta il fatto che non doveva aspettare il bacio per chiedere il confronto, tutto lì

Chi dirà la verità?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>