Vladimir Luxuria, la verità fra Belen e Borriello

di Fabiana 2.738 views0

I rapporti fra Vladimir Luxuria e Belen Rodriguez? Sembrano essere stati ricuciti a distanza di otto anni dalla loro partecipazione all’Isola dei Famosi del 2012.

Questo almeno è quanto sostiene la Luxuria, vincitrice proprio di quell’edizione del reality, che ospite di Giletti nel nuovo programma della domenica pomeriggio di Rai 1, ha confermato che i rapporti con la showgirl argentina sono più che sereni.

Anni fa ho litigato con Belen, ma adesso siamo amiche, ci siamo riviste da poco. È passato tanto tempo, diciamo che c’era stato un filmato, si erano interrogati durante la settimana… Durante l’Isola dei Famosi diciamo che non si dorme comodamente, un po’ la pioggia, un po’ la fame… Io ho tanti difetti, ma non sono una che non dice bugie. Se lo sono dato questo bacio, cosa vuoi che sia un bacio! Però la storia tra Belen e Borriello è finita, per questo lo ribadisco adesso.

Ha spiegato Vladimir glissando sull’argomento senza fare pettegolezzi di sorta e cercando di minimizzare la storia.

Le parole di Vladimir Luxuria in realtà contrastano (e non poco) con i rumors di qualche giorno fa: secondo Dagospia, Belen, ospite della scorsa puntata del Maurizio Costanzo Show avrebbe sostanzialmente imposto un diktat impedendo di fatto la presenza dell’ex parlamentare in studio nonostante fosse stata prevista la Luxuria come ospite del talk.

VLADIMIR LUXURIA CONTRO BELEN, NON MI È PIACIUTA LA SUA FALSITA’

Questo avrebbe lasciato intendere che ci fosse ancora della ruggine fra l’argentina e la Luxuria proprio a causa dal famoso collegamento di qualche anno fa nel corso dell’isola quando Vladimir sbugiardò in diretta la Rodriguez rivelando una presunta relazione sessuale fra lei e Rossano Rubicondi. Nonostante la parziale smentita di Vladimir che arriva adesso sul famoso scandalo, la storia fra Borriello e la Rodriguez finì proprio allora anche se Signorini, ospite di Giletti, ha parlato di un recente riavvicinamento dei due.

PHOTO CREDITS|INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>