Home » gossip » uomini-e-donne » Teresa Cilia, sono stata licenziata a causa della mia malattia

Teresa Cilia, sono stata licenziata a causa della mia malattia

Adesso la vediamo come tronista a Uomini e Donne ma Teresa Cilia per molto tempo ha lavorato come vetrinista, un lavoro che le dava grandi soddisfazioni e che l’ha fatta girare un bel po’. Solo che a un certo punto la catanese è stata licenziata e oggi si augura di poter riprendere da dove aveva lasciato, una volta terminata l’esperienza nel programma di Maria De Filippi.

Teresa Cilia racconta di essere stata licenziata a causa della sua malattia che l’ha costretta a stare ferma per un lungo periodo. Poi, siccome la legge lo permette, Teresa Cilia racconta di essere stata lasciata a casa. Ecco le parole della siciliana al settimanale Top:

Fino a poco tempo fa facevo la vetrinista e viaggiavo spesso. Purtroppo ho perso il lavoro. Sono stata sottoposta a un intervento chirurgico e, in seguito, mi sono messa in malattia. Per legge, dopo sei mesi di malattia l’azienda può licenziarti e così alla fine è stato. Dopo il trono, mi piacerebbe tornare a fare la vetrinista, non credo avrei particolari stimoli nell’accontentarmi di un ruolo da valletta in tv

TERESA CILIA, IL RITORNO A UOMINI E DONNE DOPO LA MALATTIA

E insomma per Teresa Cilia l’avventura in televisione terminerà quando terminerà il suo trono a Uomini e Donne. La siciliana chiude anche al ritorno di Tommaso Scala, l’anno scorso tronista, con il quale aveva avuto una turbolenta relazione qualche anno fa:

Il passato è passato. Quella sul trono è una esperienza nuova e come tale voglio improntarla. Quello che cerco è un uomo dal carattere forte, sicuramebte più forte del mio. E spero che dica sì

Photo Credits | Facebook

Lascia un commento