Martina Stella e il Principe Harry, è colpo di fulmine?

di Emma 143 views0

È colpo di fulmine fra Martina Stella e il principe Harry? A lanciare l’indiscrezione (che da un po’ di fantagossip) è la rivista Novella 2000.

Si parla di continui viaggi in incognito di Martina Stella che si muoverebbe tra Roma e Londra: l’attrice in realtà non ha né confermato né smentito, trincerandosi dietro a frasi un po’ vaghe che lasciano comunque aperta qualche possibilità.

Non so da chi possiate aver avuto questa informazione. Per quanto mi riguarda non posso dire niente: se l’ho incontrato, non l’ho riconosciuto.

Ha detto Martina lasciando intendere che in effetti potrebbe anche aver incontrato Harry. In realtà non emergono ulteriori dettagli in merito alla presunta love story fra il principe inglese e l’attrice toscana, ma è anche verro che Martina rientrerebbe nei canoni di bellezza prediletti da Harry. La rivista parla di colpo di fulmine del principe che in realtà solo a settembre si sarebbe riconciliato con la sua ex Cressida Bonas con cui è stato avvistato in diverse occasioni.

Nei mesi scorsi il principe e l’aspirante attrice erano apparsi sempre più vicini tanto che si era addirittura vociferato di matrimonio, anche se poi la coppia si era lasciata solo ad aprile anche perché Cressida non sarebbe stata particolarmente gradita a Corte. Da parte sua invece Martina Stella è ufficialmente tornata single la scorsa estate ammettendo la fine della relazione con Gabriele Gregorini, padre della piccola Ginevra.

MARTINA STELLA FURIOSA CONTRO IL GOSSIP, SONO ANCORA SINGLE

Anche la coppia aveva spesso parlato di matrimonio per poi lasciarsi. Da quel momento in poi a Martina sono stati attribuiti diversi flirt che lei ha sempre categoricamente smentito cercando di mantenere una certa privacy anche se adesso potrebbe davvero vantare un corteggiatore d’eccezione.

PHOTO CREDITS|GETTY IMAGES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>