Belen Rodriguez, crisi di nervi e tensione alle stelle, ecco perché

di Ma.Ma. 105 views0

Sarà anche bella, ricca e famosa ma di certo non è rilassata. Belen Rodriguez sta attraversando un momento particolarmente delicato e i numerosi litigi che hanno visto protagonista l’argentina nelle scorse settimane ne sono la prova evidente.

Tanto che alcune riviste di cronaca rosa hanno dipinto Belen in crisi di nervi. E in effetti la tensione è alle stelle, basti vedere la reazione dell’argentina nei confronti dei paparazzi di Diva e donna che qualche giorno fa l’hanno immortalata al parco insieme al piccolo Santiago. Belen ha fiutato la macchina fotografica e, mentre era seduta sull’altalena insieme al figlioletto, ha alzato il dito medio salvo poi cominciare a sbraitare contro i fotografi. Mai un momento di pace insomma per la showgirl che nel frattempo ha anche cominciato a lavorare al suo prossimo programma televisivo che troverà posto nel palinsesto pomeridiano di Italia 1 e che si dovrebbe chiamare Come mi vorrei.

BELEN RODRIGUEZ, SONO VITTIMA DEL MIO PERSONAGGIO

E forse anche questa cosa ha contribuito a fare aumentare la tensione anche se, come confessato dalla stessa argentina qualche giorni fa, la cosa che proprio non le fa vivere una vita serena è l’essere costantemente al centro del gossip. “Sono schiava del mio personaggio e questo è un prezzo caro, molto caro da pagare. Non voglio farne una tragedia, ma vorrei riuscire a spiegarle che cosa vuol dire uscire di casa e sapere che tutti, ma proprio tutti, sanno chi sei. […] Io cammino sempre guardando per terra. E mi perdo tutto, mi perdo il mondo“.

BELEN RODRIGUEZ E ANA LAURA RIBAS, RISSA SFIORATA AL PARTY DI MARTORANA

La scorsa settimana la povera Belen si sarebbe resa protagonista anche di un acceso litigio con Ana Laura Ribas in un noto locale di Milano. Insomma dura la vita per l’argentina…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>