Gabriel Garko, non sono omosessuale

di Emma 115 views0

È considerati uno degli attori più sexy del piccolo schermo, il re delle fiction Mediaset, eppure da anni Gabriel Garko si trova a dover affrontare costantemente le voci della sua presunta omosessualità. E stavolta l’attore ha pensato bene di smentire ufficialmente le indiscrezioni e i pettegolezzi sul suo orientamento sessuale.

Intervistato da Di Più, l’attore ha parlato dei suoi amori passati e ha candidamente ammesso di aver perso addirittura il conto delle sue conquiste femminili che a questo punto non facciamo fatica a immaginare che siano davvero molte.

In effetti Garko, a parte la lunga storia con la collega Eva Grimaldi, non ha mai avuto accanto a sé delle compagne fisse da mostrare pubblicamente e questo ha alimentato ancora di più le voci sulla sua presunta omosessualità.

In realtà l’attore sembra essere un tipo piuttosto riservato (a parte il gossip che l’ha travolto qualche settimana fa a causa di un presunto ritocchino con il botox prontamente smentito)che non ha mai mostrato troppo interesse nell’ostentare le sue conquiste femminili e non ha mai cercato compagne solo ed esclusivamente del suo ambiente professionale.

GABRIEL GARKO, NON HO USATO IL BOTOX

Nell’intervista però si toglie qualche sassolino dalla scarpa e parla di un flirt avuto con Manuela Arcuri, sua ex collega di set in una delle innumerevoli fiction Mediaset girate insieme. L’attore ha ammesso il flirt con la Arcuri spiegando che in realtà entrambi sapevano che la storia sarebbe durata poco e non avrebbe avuto futuro. Da qualche tempo a questa parte però Garko ha ammesso pubblicamente di essere alla ricerca della donna giusta per lui per poter mettere su famiglia e diventare papà. Le fans sono avvertite: è arrivato il momento per tentare di farsi avanti.

PHOTO CREDITS|Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>