Alessandra Amoroso smentisce il matrimonio con Stefano Settepani

di Anna Maria Cantarella 1.013 views0

Per tutta la primavera il gossip su Alessandra Amoroso è stato concentrato sulla possibilità che questa estate la cantante uscita da Amici di Maria De Filippi potesse finalmente convolare a nozze con il suo fidanzato storico, Stefano Settepani. In realtà Alessandra nell’ultimo periodo è stata molto impegnata con il suo tour e ha anche partecipato ai Wind Music Award lasciando intendere che non ci sarebbe nella sua vita neanche il tempo per dedicarsi all’organizzazione di un presunto matrimonio.

> ALESSANDRA AMOROSO PRESTO SPOSA

E proprio riguardo alle insistenti voci che la volevano sposa in estate, Alessandra a deciso di rispondere tramite un lungo sfogo pubblicato sui propri social nel quale ha finalmente messo fine alle voci di corridoio, infondate, che circolano su di lei e il fidanzato Settepani:

Sono felice di essere tornata a casa, dalla mia famiglia,sperando che un giorno si possa ingrandire. Scrivono che il matrimonio è alle porte… ma di chi?! Nn il mio per il momento…ma soprattutto i 500 invitati dove li prendo! Mi godo questo momento di serenità e mi raccomando… #fidatevisempredime #grazie #bigfamily #casa #cispariamounafoto.

> ALESSANDRA AMOROSO OSPITE A VERISSIMO: MI SENTO VICINA A PAPA FRANCESCO

Niente matrimonio quindi e la cantante salentina non poteva esserepiù chiara di così. Del resto questo è un periodo d’oro per Alessandra, che in occasione della recente partecipazione ai Wind Music Award è stata premiata con l’ambitissimo Premio Speciale Arena di Verona, per il successo del progetto Vivere a Colori nel quale ha dimostrato una eccellente crescita artistica che ha trovato il suo culmine proprio nel concerto di aprile all’Arena. Insomma i suoi fan dovranno aspettare un po’ prima di vederla in abito bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>