Max Pezzali, ho da sempre una sorta di schizofrenia

di Ma.Ma. 312 views0

Max Pezzali è stato scelto per The Voice 4: ricoprirà l’inedito ruolo di coach in una giuria completamente rivoluzionata rispetto alla passata stagione e che non vedrà più Noemi, Piero Pelù, J-Ax e i due Facchinetti (in compenso ci sarà il ritorno in pompa magna di Raffaella Carrà). E l’approdo a The Voice è l’occasione per raccontarsi in una lunga intervista nella quale il cantante ammette di soffrire da sempre di una forma di schizofrenia rispetto alla vita.

Al settimanale Oggi, Max Pezzali dice:

C’ho una sorta di schizofrenia da sempre. Una specie di personalità multipla che mi porta da un lato ad essere nostalgico anche di tempi di cui non bisognerebbe essere nostalgici, e dall’altra ad essere decisamente lontano dalla voglia di ritornare indietro perché sono ancora convinto che il meglio debba ancora arrivare. Vado avanti così: mi piace il sapore agrodolce della memoria ma sono altrettanto curioso, e non vedo l’ora, di scoprire cosa il futuro può riservarmi e riservarci. Comunque non sono uno di quelli che pensa che si stava meglio quando si stava peggio

MAX PEZZALI, IN AMORE È FINITA SPESSO PER COLPA MIA

E rispetto al suo imminente impegno a The Voice 4 (il talent partirà tra pochissimo su Rai 2), l’ex leader degli 883 confessa:

Non sarò un giudice, al massimo sarò un allenatore, un coach. Spero di poter aiutare questi ragazzi a risparmiarsi un pò di passaggi che, ai miei tempi, erano fondamentali per disegnarsi una carriera. Svelerò loro un pò di trucchi del mestiere, spaccerò nozioni, informazioni e dritte per consentirgli di capire come girano le cose. Il resto, cioè la cosa più importante,ovvero il talento, saranno loro a doverlo dimostrare

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>