Carlo Conti, ecco perché non rifarò Sanremo

di Ma.Ma. 78 views0

Sanremo 2015 è stato un vero successo: la kermesse musicale condotta da Carlo Conti con l’aiuto di Emma, Arisa e Rocio Morales, ha avuto largo seguito di pubblico: questa edizione del Festival è stata la più vista dal 2006, e rientra nelle tre edizioni più fortunate degli ultimi 15 anni. Insomma un successo su tutti i fronti per Carlo Conti che però ha già detto che il prossimo anno non condurrà nuovamente il Festival. Per quale motivo?

Il conduttore fiorentino, forse memore dei suoi predecessori, dice che questa di Sanremo 2015 è stata una edizione perfetta dove tutto è andato bene e dove il pubblico ha mostrato di apprezzare molto la scelta degli ospiti e delle vallette. Difficile insomma potersi ripetere e il passato insegna: anche la coppia Littizzetto-Fazio, al primo anno di conduzione, aveva ottenuto ottimi risultati ma al secondo anno di Festival ha fatto flop con critiche a valanga che hanno fatto dimenticare quanto fosse stato fatto di buono l’anno prima.

SANREMO 2015, LA GAFFE DI CARLO CONTI CON CONCHITA WURST

E forse è proprio per questo motivo che Carlo Conti ha deciso che il prossimo anno, a Sanremo, non ci sarà. Il fiorentino spiega il suo punto di vista in una intervista fiume rilasciata a Repubblica.

Impossibile per me fare meglio di così, un risultato del genere lo fa solo la Nazionale. Magari ci torno fra due, tre, vent’anni, ma il prossimo anno è troppo rischioso. Comunque ne riparleremo tra un mese, adesso torno a far compagnia agli italiani all’ora di cena

Ma in questo mese Carlo Conti cambierà idea?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>