Alessia Marcuzzi esclusa dal Giubileo dei Ragazzi, troppo trasgressiva

di Fabiana 91 views0

Non c’è pace tra gli ulivi era il titolo di una pellicola diretta da Giuseppe De Santis, ma sembra che in questo periodo non ci sia invece pace per Alessia Marcuzzi.

Dopo le critiche dei giorni scorsi, arriva un’altra tegola sulla biondissima Pinella e stavolta a scagliarsi contro di lei è il Vaticano.

La Marcuzzi era già stata scelta per condurre la Festa dei Giovani vale a dire il Giubileo dei Ragazzi 2016 nell’evento che si terrà il 23 aprile allo Stadio Olimpico di Roma e dove avrebbe dovuto fare da padrone di casa per gli ospiti musicali invitati, tra cui Rocco Hunt, Francesca Michielin, Dear Jack, Deborah Iurato e Giovanni Caccamo, Lorenzo Fragola. Stando a quanto scrive Repubblica però, la conduttrice è stata prontamente rimpiazzata da Simone Annichiarico perché la sua presenza sarebbe poco gradita in Vaticano.

Giusto metterla fuori perché conduce programmi, come l’Isola dei famosi, trasgressivi e futili, un’artista non opportuna per una festa giubilare anche per il modo in cui si presenta in tv, scollacciato e trasgressivo. Con tutto il rispetto per la signora Marcuzzi, con lei all’Olimpico sarebbe arrivato un messaggio negativo e confuso ai giovani.

ALESSIA MARCUZZI SBOTTA SUI SOCIAL

Ha dichiarato l’arcivescovo Gianfranco Girotti, Reggente emerito della Penitenziaria Apostolica parlando della scelta del Vaticano. Accettabile o no, la scelta del Vaticano non può essere messa in discussione dato che il Giubileo dei Ragazzi è una festa di casa, ma come reagirà la Marcuzzi che pochi giorni fa sui social aveva parlato di un preciso piano per boicottarla?

Photo Credits | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>