Maria De Filippi contro la Rai

Maria De Filippi è generalmente molto sobria e lo è anche nell’intervista rilasciata nell’ultimo numero di Chi nella quale però la popolare conduttrice Mediaset si leva qualche sassolino dalla scarpa nei confronti della Rai che evidentemente, nell’ultimo anno, le avrebbe un po’ messo i bastoni tra le ruote.

Maria De Filippi parla di Sanremo 2015, facendo grandi complimenti a Carlo Conti ma puntando il dito, allo stesso tempo, contro questa politica della Rai che non permette la collaborazione tra i conduttori della tv di Stato e quelli di Mediaset. Era successo due anni fa con Mara Venier, conduttrice Rai richiesta da Maria De Filippi per Amici: la veneta era d’accordo ma la trattativa sfumò perché la rai mise il veto. E gli episodi si sono ripetuti nel tempo ed è la stessa Maria De Filippi a raccontarli.

Carlo Conti non mi ha invitato a Sanremo 2015 ma credo che, se anche lo avesse fatto, la Rai lo avrebbe fermato subito. A settembre avrei dovuto introdurre il programma in tre serate di Massimo Ranieri su Rai 1 raccontando la sua storia. Avevo accettato con grande slancio perché mi sembrava una ottima idea ma è arrivato un netto rifiuto dai piani alti che ha bloccato tutta la trattativa. Ero stata invitata anche a Domenica In, ma l’azienda ha opposto un rifiuto. Devo dire che Carlo Conti, a differenza di altri, ha sempre ospitato i ragazzi di Amici nei suoi programmi e mi ha chiamato ogni volta per chiedermi il permesso

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento