Diletta Leotta, le foto più sexy della giornalista di Sky Sport

di Ma.Ma. Commenta

Diletta Leotta è stata in assoluto la sorpresa di Sky Sport nella stagione calcistica che si sta per concludere. Piazzata a commentare la Serie B al sabato pomeriggio, la 25enne giornalista è riuscita a emergere non tanto per la spigliatezza con la quale tiene banco quando in onda, ma per le sue forme prorompenti che sul web non sono passate inosservate. E allora ecco una gellery delle foto più sexy di Diletta Leotta, giornalista che darà del filo da torcere alle più quotate Ilaria D’Amico e Mikaela Calcagno che pure erano riuscite a ricavarsi una certa popolarità.

Diletta Leotta

Nata nel 1991, catanese, laureata in Giurisprudenza, Diletta Leotta in breve tempo è riuscita a farsi largo nel difficile mondo del giornalismo. Entrata subito a fare parte della corazzata di Sky sport, è riuscita a crearsi parallelamente un personaggio particolarmente amato su Instagram, dove risulta molto attiva (a differenza delle sue colleghe).

ELISABETTA CANALIS, FORMA SMAGLIANTE IN COSTUME DOPO IL PARTO

E così, tra le foto pubblicate da Diletta Leotta, è possibile trovare anche scatti che poco c’entrano con il suo lavoro di giornalista sportiva. Foto che la ritraggono in costume, con tanto di forme esplosive pronte a solleticare la fantasia dei tanti fan che infatti, puntualmente, la sommergono di coomplimenti (a volte non proprio carini ma questo è purtroppo il limite dei social dove non c’è limite a niente). Vi proponiamo alcuni degli scatti postati nelle ultime settimane dalla 25enne, che appare in costume su spiagge assolate, poi negli studi di Sky Sport, sempre fasciata in mini abiti che mettono in evidenza Lato B e seno decisamente formoso.

Photo Credits | Diletta Leotta Istangram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>