Primo Reggiani e Costanza Caracciolo ai ferri corti, ecco perché

di Ma.Ma. 90 views0

Primo Reggiani e Costanza Caracciolo sarebbero ai ferri corti: dopo pochissimi mesi, insomma, sarebbe già naufragata la storia tra la ex velina di Striscia la Notizia e l’attore romano protagonista, fino allo scorso anno, della fiction Ris. A svelare i motivi della rottura tra i due è il settimanale Diva e Donna, in edicola oggi con il nuovo numero.

Nella rubrica Sussurri tra Divi, ecco che la nota rivista di gossip spiega perché Primo Reggiani e Costanza Caracciolo si sarebbero detti addio in tempo record, dopo avere invece annunciato con entusiasmo l’inizio della loro relazione.

PRIMO REGGIANI E COSTANZA CARACCIOLO, BACIO APPASSIONATO A FIUMICINO

Sembravano affiatati e felici poi l’improvvisa rottura. La storia fra Primo Reggiani e l’ex velina Costanza Caracciolo, svelata da Diva e donna, è finita. Lei, aspirante attrice, si era trasferita nella Capitale per studiare recitazione e cercare di sfondare nel cinema. Ma, dicono gli amici, ultimamente i litigi con Primo erano diventati molto frequenti: pare che lei gli chiedesse un po’ troppo spesso un aiutino nel settore; avrebbe voluto essere presentata… a produttori e addetti a lavori, ma lui avrebbe continuato a fare orecchie da mercante.

Insomma sarebbe stato una incomprensione in ambito lavorativo a determinare la rottura tra Primo Reggiani e Costanza Caracciolo: dopo Striscia la Notizia, la ventiduenne siciliana avrebbe voluto sfondare nel mondo del cinema e avrebbe forse erroneamente creduto che il fidanzato avrebbe potuto aiutarla grazie alle conoscenze nel settore. Al suo rifiuto, però, la ex velina avrebbe cominciato a manifestare i primi segnali di intolleranza fino ad arrivare a chiudere…

Photo Credits | Getty Images
Foto Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>