Luca Argentero e Myriam Catania in crisi, lui esce con una collega?

di Emma 89 views0

Tornano a circolare con una certa insistenza le voci di crisi fra Luca Argentero e Myriam Catania, una delle più belle coppie del cinema italiano.

Si tratta ancora di presunte voci di crisi, sia chiaro, che stavolta vengono rilanciate da Ivan Rota nella rubrica Sussurri&Grida di Novella 2000. Stavolta a movimentare il decennale matrimonio sarebbe l’attore torinese che starebbe frequentando una collega.

Tornano le voci di crisi tra Luca Argentero e Myriam Catania. L’attore, che ha sempre smentito in passato di avere problemi con la sua dolce metà, secondo alcune indiscrezioni starebbe frequentando una collega conosciuta sul set del film “Poli Opposti”, da lui interpretato con Sarah Felberbaum.

Si legge nella rubrica. È chiaro che è immediatamente scattato il toto nome sulle presunta nuova fiamma di Argentero: passando in rassegna il cast del film Sarah Felberbaum andrebbe subito eliminata dalla lista visto che sta per convolare a nozze con il calciatore Daniele De Rossi. Elena Di Cioccio è single, ma in molti puntano su Anna Safroncik. La bella attrice, già ex di Francesco Arca, sarebbe tornata single da qualche tempo a questa parte mettendo fine alle relazione con il fidanzato Paolo Barletta. Che ci sia lo zampino del bel Luca? Da pare dei diretti interessati naturalmente non è arrivata alcun tipo di conferma, ma non è certo la prima volta che si parla della crisi nella coppia Argentero-Catania.

LUCA ARGENTERO, SERATA IN LIBERA USCITA CON UN’AMICA

E se in genere è proprio l’attrice in genere a movimentare il gossip con le sue uscite serali in compagnia di amici senza il marito, stavolta sarebbe l’attore torinese a catalizzare l’attenzione anche considerando che già qualche tempo fa si vociferava di un suo presunto flirt con la ex miss Italia Miriam Leone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>