Luca Argentero, non sono geloso di mia moglie Myriam

di Fabiana 102 views0

Stando alle riviste di gossip Luca Argentero e Myriam Catania sarebbero sull’orlo della separazione da mesi ormai.

Non di rado la coppia di attori finisce sulle pagine dei giornali per qualche litigio o per qualche paparazzata di troppo. Ma a smentire per l’ennesima volta le voci di una crisi in corso ci ha pensato proprio Luca Argentero.

Se fossi geloso di natura, non potrei stare con lei: è molto fisica, flirta bacia e salta addosso ai suoi amici, è così da quando la conosco. Tra l’altro, andando più d’accordo con gli uomini che con le donne, ha molti amici maschi, quindi è normale che esca con loro.

Ha detto l’attore intervistato da Chi. Gli scatti sotto accusa, pubblicati da Chi qualche settimana fa, ritraevano Myriam Catania in libera uscita con un amico in una calda serata estiva a Roma. Anche se le foto non erano compromettenti lasciavano intendere una certa complicità fra i due amici e le malelingue hanno ripreso a lasciar circolare le voci della crisi di coppia fra i due attori.

Mi sfottono perché va in discoteca da sola. Ma Myriam è così: seduttiva, femmina.

Conferma l’attore torinese che evidentemente non è molto geloso di natura, ma che avrà anche dovuto imparare a convivere con l’esuberanza della moglie. Le discussioni di coppia in effetti non mancano mai anche per stessa ammissione dei due diretti interessati che anno sempre parlato di un matrimonio vivace. È anche vero che Argentero fra un film e l’altro e magari anche fra una discussione e l’altra con la moglie ha attraversato pochi mesi fa un momento di crisi e per la prima volta dopo dieci anni si è fermato a pensare.

MYRIAM CATANIA, USCITA SERALE CON UN ALTRO UOMO

Ho frenato di colpo e, per la prima volta, mi sono chiesto: che cosa è successo in questi dieci anni? Come sono finito qua? Sono felice?

A quel punto ha deciso di partire da solo.

Sono partito venti giorni da solo: trekking sull’Himalaya – camminare in montagna da solo è la cosa più bella del mondo –, e poi yoga, terapia in una clinica ayurvedica nella foresta. Quando sono tornato ero un altro.

E ha ritrovato sé stesso.

photo credits|instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>