Barbara D’Urso attacca Mario Balotelli a Pomeriggio 5, ecco perché

di Ma.Ma. 82 views0

La paternità di Mario Balotelli – che nei giorni scorsi ha confermato di essere il padre della piccola Pia, nata dalla relazione con Raffaella Fico – è l’argomento caldo del gossip dell’ultima settimana. Ne ha parlato su facebook Selvaggia Lucarelli, ne ha parlato approfonditamente anche Barbara D’Urso che a Pomeriggio 5 aveva spesso dato spazio anche a Raffaella Fico.

Ma il dare troppo spazio alla vicenda Balotelli-Fico non aveva fatto piacere al calciatore che nei giorni scorsi, su Twitter, si era scagliato contro Barbara D’Urso con un tweet abbastanza “cattivo” nel quale invitava qualcuno a fare chiudere la bocca alla conduttrice, “colpevole” di raccontare solo una marea di fandonie senza essere al corrente dei fatti. Ovviamente i termini utilizzati dal calciatore del Milan erano stati ben più cooriti ma, insomma, il senso era questo.

MARIO BALOTELLI SU TWITTER, PIA È MIA FIGLIA, IL TEST DEL DNA LO CONFERMA

E così ieri pomeriggio Barbara D’Urso ha replicato a Mario Balotelli, sottolineando anche come il fatto di avere un’altra persona contro di lei non la mettesse più di tanto a disagio: “Uno in più, uno in meno“, ha detto con sorriso sarcastico sul volto la conduttrice napoletana che ha poi parlato ancora una volta del caso Balotelli (scontentando, possiamo immaginare, il rossonero). “Oltre al tweet sulla figlia Pia – spiega Barbara D’Urso – c’è anche un tweet abbastanza offensivo nei miei confronti. Voglio credere che Mario Balotelli non volesse davvero farlo, sicuramente è stato un errore. E mi scuso anche con quelli che ieri mi hanno cercato, giornalisti, anche con l’inviata alla quale non ho risposto, ma avevo la febbre a 40°. E poi io in genere a queste cose non rispondo“.

Insomma la conduttrice di Pomeriggio 5 opta per una linea morbida, non volendo dare troppo spazio allo sfogo irruento di Mario Balotelli (anche perché il tweet contro Barbara D’Urso sarebbe poi stato cancellato nel giro di un’ora). La questione, comunque, continua a infiammare il gossip…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>