Valeria Marini, nel 2016 voglio un bimbo in affido

di Eleonora Costa 125 views0

Non si arrende Valeria Marini che, anche se non è più propriamente una ragazzina, non abbandona il sogno di diventare madre: lo racconta a Vanity Fair e nell’intervista parla di tutto un po’, toccando anche argomenti molto privati della sua vita privata.

L’intervista di Valeria Marini a Vanity Fair comincia con il ricordare il suo periodo difficile, cominciato con la rottura da Giovanni Cottone, sposato e lasciato in tempi record con tanto di annullamento del matrimonio alla Sacra Rota. Dice valerina Marini:

Ho vissuto un periodo difficile, ma il sogno di un figlio resta sempre. Voglio diventare madre. Sto pensando di intraprendere la strada dell’affido. Vorrei dare una nuova vita a chi ha avuto un inizio non facile. Si tratta di un iter abbastanza complesso, ma se si vuole è fattibile. E’ bello poter aiutare anche solo temporaneamente. Sarei anche assolutamente favorevole all’adozione da single, perché chi sente il desiderio, e ha la possibilità di poter aiutare chi è stato meno fortunato, dovrebbe farlo. Adottare è il gesto d’amore più grande, dovrebbe essere permesso a tutti

VALERIA MARINI CONFERMA LA RELAZIONE CON GREGORIO DONNARUMMA, È UNA PERSONA SPECIALE

Qualora non dovesse arrivare un bambino in modo naturale, la showgirl sarda vorrebbe comunque prenderlo in affido. Insomma la voglia di maternità di Valeria Marini è tanta e negli ultimi anni si è fatta anche più marcata. Ed ecco allora quello che si augura la ex valletta del Bagaglino per il 2016 che è ormai davvero alle porte: un bimbo tutto da coccolare.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>