George Clooney parla delle sue nozze

di Fabiana 59 views0

Archiviate le nozze di Laura Chiatti e Marco Bocci a Perugia, adesso tutta l’attenzione si concentra sulle chiacchieratissime nozze dello scapolo d’oro di Hollywood, George Clooney.

Da sempre restìo al secondo matrimonio, l’attore alla fine è pronto a capitolare davanti all’avvocato Amal Alamuddin. Le coppia è già fidanzata e le nozze stando alle prime indiscrezioni dovrebbero celebrarsi a settembre-ottobre a Laglio, nella lussuosa dimora di George.

Da qualche giorno a questa parte però circolano notizie strane circa le dichiarazioni di Baria, la mamma della sposa nonché futura suocera di George che sarebbero state rilasciate al Daily Mail: sembra che la signora sia contraria alle nozze per ragioni prettamente religiose.

A distanza di qualche giorno George non ha retto ancora il gossip e ha deciso di replicare alle chiacchiere affidando le sue dichiarazioni a una lettera. 
“La storia secondo cui la madre della mia fidanzata si opporrebbe al nostro matrimonio per motivi religiosi è totalmente falsa. Hanno ironizzato sul fatto che, secondo la religione dei Drusi, l’unione con un infedele può finire con la morte della sposa. Lasciatemelo ripetere: la morte della sposa” ha scritto George, ottenendo immediatamente non solo la rimozione dell’articolo, ma anche le scuse della rivista.

GEORGE CLOONEY, NOZZE IN ITALIA IL 12 SETTEMBRE?


Insomma questo matrimonio sarà celebrato e anche molto presto a quanto pare: d’altra parte le presentazioni ufficiali sono già state fatte. Poche settimane fa la signora Baria è stata paparazzata a Villa Oleandra dove ha incontrato i genitori di Clooney. L’attore ha organizzato il tour del Lario in motoscafo, poi una cena all’italiana e una festa a bordo piscina. Insomma le intenzioni di George di sposarsi sono del tutto inequivocabili e Amal sta per riuscire dove molte altre prima di lei, tra cui Stacy Keibler ed Elisabetta Canalis, hanno fallito: portare George all’altare. 



Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>