Marco Fantini, con Beatrice Valli storia difficile per colpa mia

di Eleonora Costa 82 views0

Da un anno e mezzo Marco Fantini e Beatrice Valli stanno insieme: l’ex tronista di Uomini e Donne, che 18 mesi fa scelse la sua corteggiatrice all’interno del programma di Maria De Filippi, fila il perfetto amore anche se ammette che la storia con Beatrice è abbastanza difficile ma solo ed esclusivamente per colpa sua.

O meglio, per colpa del suo lavoro che lo porta spesso ad uscire di casa la mattina e rientrare la sera tardi. Poco tempo insomma per stare insieme, così come afferma lo stesso tronista in una intervista rilasciata per Isa&Chia.

Diciamo che è difficile a causa del mio lavoro, ma riusciamo bene, per ora riesco partire la mattina e tornare la sera. Più avanti dovrò probabilmente trasferirmi a Milano e tornerò solo nel weekend, ma non c’è ancora nulla di definito. Non però non viviamo male la situazione – anche se Bea mi vorrebbe sempre a casa – perché dobbiamo fare tutto quello che possiamo fare, abbiamo l’età giusta e bisogna comunque sfruttare la ‘giovinezza’. Io spero il prima possibile di sistemarmi, di trovare un lavoro fisso e non dover più girare come un matto per costruire comunque una famiglia, magari con un altro bimbo mio… o anche due!

UOMINI E DONNE, MARCO FANTINI PARLA DELL’AMORE PER BEATRICE VALLI

Insieme, Marco Fantini e Beatrice Valli, hanno lanciato una linea di abbigliamento che vuole ripercorrere la loro storia d’amore.

Questa linea, acquistabile sia online che pressi i rivenditori Happiness, è ispirata al nostro amore, alla nostra storia che è iniziata con un colpo di fulmine, ma adesso è diventata davvero seria: ormai conviviamo da più di un anno con un bambino piccolo. Il nome è BAM – che sta per Beatrice, Alle e Marco – for Happiness e sui vari capi d’abbigliamento è stampato il fulmine, dedicato a tutte quelle persone che come noi si sono innamorate grazia ad un colpo di fulmine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>