Guido Soldati e Elga Profili, nuova coppia a Uomini e donne?

di Eleonora Costa 155 views0

L’ipotesi potrebbe essere molto suggestiva: Guido Soldati e Elga Profili nuova coppia? Il toscano e la umbra se ne sono dette di santa ragione per tutta la scorsa stagione di Uomini e donne, quando Guido flirtava con Barbara De Santi. Poi le cose sono cambiate e tra i due sembra essere tornato il sereno. Che forse, chissà, potrebbe tramutarsi in qualcosa di più.

La puntata di oggi di Uomini e donne avvalora questa ipotesi: Elga Profili e Guido Soldati hanno anche ballato insieme perché è stata lei a volerlo, dopo essersi riseduta nel parterre delle dame lasciando Samuel da solo al centro. E subito gli appassionati di gossip si sono scatenati: che tra Elga e Guido possa nascere qualcosa?

Il toscano oggi, incalzato sulla questione, si è rivolto alla ex Barbara De Santi e con tono di sfida le ha chiesto: “Se mi piacesse Elga c’è qualche problema per te?“. Poi è intervenuta Elga Profili che ci ha tenuto a precisare che le affermazioni di Barbara (“So per certo che tu Guido ad Elga non piaci, perché l’anno scorso ha sempre detto che hai il cervello piccolo così“) non erano vere. Poi si è creato il solito parapiglia, con Guido Soldati che ha poi accettato l’invito a ballare di Elga Profili. Il siparietto ha dato noia a Samuel che, a fine ballo, si è detto particolarmente infastidito dal fatto che Guido avesse accettato di ballare con Elga.

Ma potrebbe davvero nascere qualcosa tra Guido Soldati e Elga Profili? La dama umbra, in questa prima parte di stagione, non ha mancato di lesinare complimenti al toscano ma questo vuol dire poco o niente. Anche perché Elga per il momento sta “intrallazzando” con Samuel anche se, dopo gli ultimi risvolti, ha dichiarato di sentirsi una donna libera. I presupposti, dunque, potrebbero esserci…

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>